sabato 25 aprile 2015

70 anni di libertà




All'interno delle celebrazioni della Circoscrizione 2 per il 25 aprile, sabato scorso l'ANPI ha realizzato un bellissimo murale (o mural, la questione è dibattuta) sui 70° anni della liberazione, sulla facciata di via Romita della Scuola elementare Gobetti. Io e Miriam siamo rimasti ammirati. 
Grazie partigiani morti per la libertà. Ora e sempre resistenza. W il 25 aprile.






« Una mattina mi son svegliato,

o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!

Una mattina mi son svegliato

e ho trovato l'invasor.


O partigiano, portami via,

o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!

O partigiano, portami via,

ché mi sento di morir.


E se io muoio da partigiano,

o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!

E se io muoio da partigiano,

tu mi devi seppellir.


E seppellire lassù in montagna,

o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!

E seppellire lassù in montagna

sotto l'ombra di un bel fior.



Tutte le genti che passeranno

o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!

Tutte le genti che passeranno

Ti diranno «Che bel fior!»



«È questo il fiore del partigiano»,

o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!

«È questo il fiore del partigiano

morto per la libertà!»



Massimo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...