sabato 24 novembre 2012

Primarie: festa di democrazia

Le primarie sono sempre una festa per la democrazia, quindi invito tutti ad andare a votare domani, anche - soprattutto - in questo momento di particolare sfiducia verso i partiti e la politica. Per certi versi, questa volta la festa sarà ancora più grande, perchè la sfida non sembra scontata.
A mio parere, i 5 candidati sono molto validi. Non ho fatto campagna per qualcuno, ma invito a leggere le proposte di Bersani e Renzi.
Qualche informazione utile per votare domani. Innanzitutto: il seggio delle primarie e l'ufficio elettorale delle primarie non sono gli stessi delle elezioni "vere": domani non si vota nelle scuole, ma presso alcune strutture allestiti dalla coalizione del centrosinistra.
Per votare occorre registrarsi. Per evitare lunghe code, è preferibile pre-registrarsi (è possibile farlo on-line, bastano pochi minuti e non è necessario lasciare recapiti, occorre inserire il numero di seggio elettorale, reperibile qui per i residenti a Torino).Verrà rilasciato un certificato, da stampare e portare al seggio delle primarie, che potete trovare qui o più semplicemente qui. Per chi di solito vota alla scuola Alvaro, il seggio delle primarie è in Cascina Giajone.
E' possibile completare la registrazione presso l'ufficio elettorale delle primarie (lo trovate qui), così come presso il seggio di voto. Si vota dalle 8.00 alle 20.00, dovete portare un documento di identità, il certificato elettorale (quello delle elezioni "vere"), certificato di elettore del centrosinistra (quello della pre-registrazione) e 2 euro di contributo per le spese organizzative. E' possibile votare un solo candidato. Per maggiori informazioni: http://www.primarieitaliabenecomune.it/





Massimo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...