giovedì 29 novembre 2012

Ballottaggio: la festa delle Primarie raddoppia!

Domenica più di tre milioni di persone hanno partecipato alla festa delle primarie. Un successo dunque, soprattutto in un momento in cui gli italiani nutrono grande sfiducia verso i partiti. Il risultato di domenica scorsa è stato sostanzialmente quello previsto dai sondaggi, con Bersani in testa, Renzi secondo, gli altri tre ben distanziati. Non mi sbilancio sui due "finalisti" perchè li ritengo entrambi ottimi candidati premier, ovviamente con differenti caratteristiche, pregi e difetti.
Esorto comunque tutti ad andare a votare.



  • Chi ha partecipato alle primarie domenica scorsa, presentando il certificato ricevuto al seggio non dovrà versare di nuovo 2 euro
  • Chi si era registrato on-line e non aveva completato l'operazione al seggio, può rimediare domenica, terminando l'operazione e versando almeno 2 euro; a quel punto potrà votare
  • Chi invece non si è ancora registrato, può ancora rimediare oggi e domani: i residenti in provincia di Torino possono richiedere la registrazione nei giorni 29 e 30 novembre presso il Coordinamento provinciale di Via Masserano 6/a a Torino, dichiarando di essersi trovati, per cause indipendenti dalla propria volontà, nell’impossibilità di registrarsi all’Albo degli elettori entro il 25 novembre. Al momento la sede di Via Masserano è l’unica autorizzata a registrare elettori per il turno di ballottaggio.
Parentesi sul dibattito di ieri sera su Raiuno, condotto da Monica Maggioni: ha avuto il pregio di riportare sull'ammiraglia della TV di Stato la discussione politica seria. I due contendenti, pur stuzzicandosi, non hanno litigato, e sono stati molto più cavallereschi dei relativi supporter, che spesso con la scusa della campagna elettorale infangano "l'avversario" dimenticando che si tratta di un rispettabilissimo compagno di partito. Non sono riuscito a seguire con grandissima attenzione, ma ho letto di una vittoria di Renzi, anche se la conclusione finale di Bersani mi è sembrata condivisibile e molto ad effetto.
Per "bilanciare" la serata, dopo il dibattito Bersani-Renzi, a "Porta a Porta" sono intervenuti i "vertici" del PDL, Gelmini, Meloni, Lupi, Santanchè. Ecco, quel programma l'ho proprio saltato...
Fra tre giorni dunque si vota di nuovo, con gli stessi orari (8.00-20.00) e nei medesimi seggi del primo turno (li trovate qui o più semplicemente qui). Votate, votate, votate!
  

Massimo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...