martedì 17 maggio 2011

Vittoria!

Primi commenti a caldo dopo una lunga nottata elettorale. Fassino vincente al primo turno, "doppia" Coppola: 56,66 a 27,29. Un momento felice per il centrosinistra, con l'aggiunta di un candidato molto popolare che ha portato il centrodestra a non schierare un pezzo da 90, ma la "carta giovane". Sembra fatta per Marco Muzzarelli, attualmente tredicesimo più votato nella lista del PD. Se i miei conti notturni sono giusti: ora in Comune vengono eletti 40 consiglieri; il premio di maggioranza, 60%, è di 24 consiglieri. Il PD alle Comunali ha preso il 35% dei voti, la coalizione di Fassino 56,49%. Ergo i consiglieri eletti nel PD sono 24/56.49x35=14.86. Secondo Stampa e Repubblica, saranno 16. Cui si aggiungeranno i posti lasciati liberi da chi entrerà in giunta.



Vittoria in tutte le Circoscrizioni, con valori superiori al 50% e avversari "doppiati" anche nei quartieri incerti, tranne nella 1 dove comunque il PD tiene botta (30%) e il vantaggio sul centrodestra resta significativo.
Vittoria netta anche nella 2, dove c'è un abbondante divario tra i voti ottenuti dal PD e dal centrosinistra per il Comune (scheda azzurra, 35,58% al partito e 57,86% alla coalizione di Fassino), e quelli ottenuti per la Circoscrizione (scheda verde: 31,58% per i democratici, 53,21% per la coalizione a sostegno di Punzurudu): -4,6% per la coaliz
ione, -4 per il PD. In parte la spiegazione può essere un consenso eroso dalla lista la Piazza, che con il 3,26% probabilmente eleggerà in consiglio il suo candidato presidente, Marco Barla. Ritenendo improbabile che ogni singolo elettore de "La Piazza" sia un fido elettore del PD che questa volta non ha timbrato il cartellino, forse bisognerebbe farsi qualche domanda.

Ad esempio, la butto lì: "Sarà così premiante scegliere il candi
dato presidente in qualche bell'ufficetto del centro, badando a tutto fuorchè al territorio, propinando a ridosso della scadenza, a un mese dal voto, persone assolutamente ignote nella Circoscrizione per le quali si candidano, che abitano da tutt'altra parte, non portano un voto in più alla coalizione e non scaldano certo i cuori di chi lavora sul territorio?"

Buon lavoro, comunque, ci mancherebbe, al nuovo presidente, al Consiglio e alla Giunta che si insedieranno nelle prossime settimane. Complimenti a Dennis Maseri: con 460 preferenze, ha superato brillantemente la prova d'esordio e quasi certamen
te è tra i primi 4 eletti del PD, che dovrebbe far entrare 8 consiglieri (il premio di maggioranza è 15, ma da questi bisogna togliere il presidente): 14/53,21*31,58=8.30. Salvo sorprese dell'ultimo seggio ancora non trasmesso, o della trascrizione dei verbali, i consiglieri democratici saranno Claudio Monaco (nuovamente consigliere anziano con oltre 600 voti), Marco Rappazzo (che ha raddoppiato la performance del 2006), Luisa Bernardini, Dennis Maseri, Michele Mastrogiacomo, Vito Gentile, Caterina Ciampa, Riccardo Prisco. Almeno 2 consiglieri per i Moderati (Pino Raso e Giuseppe Genco), 1 per IDV (Calogero Alaimo), 1 per SEL (testa a testa all'ultimo voto).

A questo punto, se interpreto correttamente il regolamento e il meccanismo dei resti, dovrebbe risultare un consigliere per "Pensionati etc" (Marco Di Silvestro), e un altro per i Moderati che hanno il "resto" maggiore (Roberto Moretto).

Per quanto riguarda l'opposizione, ipotizzo 5 consiglieri al centrodestra (1 alla candidata presidente Erica Botticelli; 3 al PDL, Massimo Di Miscio, Domenico Angelino, mentre per il terzo c'è lotta serrata; uno alla Lega, Adriano Furlan), 1 alla Piazza (Marco Barla), 1 al Movimento 5 stelle (Serena Imbesi), 1 a Rabellino (Eugenio Plazzotta), 1 all'UDC (Maurizio Versaci, ipotizzando le dimissioni dell'onorevole Calgaro), 1 a FLI (Anna Maria Russo).

Una notte faticosa, ma è esaltante (nonchè incoraggiante per il futuro) essere in netto vantaggio a Milano, trionfatori a Torino, al ballottaggio a Napoli, vincitori al primo turno a Bologna.

PS: Una domanda: ma in quei seggi dove alle 4 di mattina, a 13 ore dalla chiusura dei seggi, non hanno finito, cosa fanno? Il gatto ha mangiato le schede? :-)



Massimo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...