venerdì 8 agosto 2008

10 cose che mi mettono di buon umore

Oggi cominciano le Olimpiadi (in realtà ieri Giovinco & C han vinto la prima partita del torneo di calcio), ma siccome la Cina ultimamente mi ricorda l'inquinamento, la repressione dei tibetani e il capitalismo spinto, mi limito a riportare il logo odierno di google.



Dedico invece il post a 10 cose che mi mettono di buon umore, in ordine sparso e un po' casuale, saltando i massimi sistemi:


  • un lettore fedele come Diego, che dalla Francia legge con costanza ciò che scribacchio anche d'estate. Anche se non ha ancora vinto gli ambiti premi dell'"N-esimo visitatore", ha dato prova di grande attaccamento. Vince perciò il premio "Lettore onorario"
  • pensare che è venerdì e i capi sono andati in ferie
  • pensare a quando IO andrò in ferie (magari "battendo la stecca" a chi è rientrato)
  • le nuove canzoni di Alanis Morissette, soprattutto se accompagnate da video
  • dormire al fresco (letteralmente) quando secondo il calendario dovresti impazzire di caldo
  • vedere una Juve in forma che tiene testa alle ricche "corazzate" inglesi
  • leggere le accuse reciproche tra Bush e i cinesi, in merito alle violazioni sui diritti umani e concludere che in Italia non si sta poi tanto male, nonostante il Cavaliere Nero
  • ricordarsi, a questo punto, che fra tre mesi Bush torna a casa, e che forse avremo un presidente americano nero e democratico
  • sentire ancora "qualcosa di sinistra" da un cardinale anziché da D'Alema: "L'elemosina è un diritto. Combattere il racket dell'elemosina senza ledere il diritto di chiedere aiuto" (Card. Martino)
  • pensare che il Festival di Sanremo potrebbe saltare nel 2009, se Rai e Comune di Sanremo non si accordano in fretta sul rinnovo della convenzione





Massimo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...