giovedì 23 novembre 2017

Della serie: sono rimasto indietro (ma ho visto Stranger Things)


Il primo dicembre tornano gli amati scudieri. Ecco il nuovo trailer, che dà qualche informazione in più sull'ambientazione "spaziale" che avrà la quinta stagione, almeno all'inizio, e su quali minacce dovranno affrontare Coulson & C.



Sono rimasto molto indietro con serie che ho iniziato quest'estate (Twin Peaks), o quest'autunno (Inhumans) e un po' indietro con le due serie DC (Gotham e Flash). Praticamente mai iniziate Mr. Mercedes e The Orville (non è bastata la presenza di Adrianne Palicki). Manca il tempo, recupererò. Ma ho visto in tempi (quasi) ragionevoli la seconda stagione di Stranger Things: curata, appassionante, con uno sviluppo che per alcuni personaggi è particolarmente riuscito, alcune new entries azzeccate, distribuite sui vari gruppi. Senza neanche abusare (troppo) del trucchetto "musica anni '80", ma con il dovuto citazionismo che ci si aspetta, Stranger Things si migliora rispetto alla stagione d'esordio, e non era affatto scontato, pur essendo lievitato il budget
Infine, da qualche giorno sono disponibili Gomorra (terza stagione) e The Punisher.


Nuova stagione, cose ancora più strane - Fonte: imgur.com 


Massimo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...