venerdì 20 novembre 2015

Serie TV (quel poco che si riesce a guardare)

Proseguono le serie TV, ma il vostro amichevole blogger di quartiere non riesce a dedicar loro molto tempo. Sono rimasto al passo con la mia preferita, Agents of Shield, che a mio parere continua a mantenersi su un buon livello, e - quasi - con The Walking Dead, che guardo con la mia consorte e che sembra leggermente migliorata rispetto alla quinta stagione (anche se qualche episodio sembra pensato per facilitare il sonno). Come sempre, spoiler come se piovesse.



Si, lettore distratto, è da qui che viene "il vostro amichevole blogger di quartiere". Fonte: taestfulreviews.files.wordpress.com


AGENTS OF SHIELD
La caccia a Ward fa tornare sul campo May (che aveva preso una pausa) e Bobbi (ancora in convalescenza dopo l'incidente nel finale della seconda stagione e tenuta a riposo da Coulson). Si sviluppa ulteriormente il rapporto ambiguo tra Coulson/Rosalind Price, così come quello Shield/AMCU, che si contendono - con scopi e sensibilità diversi - la ricerca degli inumani e in particolare del fuggiasco Lincoln e del pericolosissimo Lash. Di quest'ultimo - SPOILER - si scopre drammaticamente l'identità, con forti ripercussioni sulla squadra di Coulson. Sia Ward (in merito alla "gestione" di Werner von Strucker, che ha fallito l'attentato ad Andrew Garner, e al futuro dell'Hydra) sia la Price si relazionano con l'ambiguo Gideon Malick, ex-membro del Consiglio di Sicurezza Mondiale. Riportata sulla terra da Fitz, Simmons fatica a riambientarsi e rivela di aver incontrato sul pianeta alieno un uomo inviato "dalla Nasa", Will, e di volerlo riportare indietro. Fitz, pur sapendo che tra i due c'è stato del tenero, si impegna per aiutarla, arrivando a convincersi che la "coppia impossibile" sia maledetta e che l'universo agisca contro la loro relazione. Si scopre poi che (SPOILERONE) dietro i portali e i viaggi nel pianeta lontano si nasconde l'antica origine dell'Hydra.
 

Ribadisco, a costo di essere ripetitivo, che Adrianne Palicki dà quel non-so-che in più alla serie... E il personaggio di Mimo nella versione cartacea ha fatto parte dei Vendicatori, in particolare della Costa Ovest: Avengers #244 - West Coast Avengers #1 (Giugno - Settembre 1984), in Italia Capitan America e I Vendicatori (Star) n. 28 (Settembre 1991) e Speciale Vendicatori della Costa Ovest (Star) n. 1 (Aprile 1991). Tra i personaggi di Agents of Shield l'unico altro vendicatore potrebbe essere Daisy/Skye, se considerata la versione televisiva di Quake, che ha fatto parte degli Ultimates della Costa Ovest (versione ultimate della squadra occidentale).


Bobbi e May in azione - Fonte: collider.com

THE WALKING DEAD
Come dicevo, un po' meglio questa sesta stagione rispetto alla precedente: le dinamiche tra gli abitanti di Alexandria e il gruppo di Rick sono influenzate da - SPOILER - un attacco dei Lupi e un'enorme "mandria" di zombi (6x02 e 6x03), spettacolare benchè gestita un po' così. Un'intera puntata dedicata a Morgan (6x04): poteva essere valida, invece mi ha decisamente spinto tra le braccia di Morfeo (c'è da dire che in questo periodo mi capita spesso, queste sessioni notturne sono a forte rischio). Nell'episodio precedente, c'è stato il momento "Game of Thrones"... no, non riesco a spoilerare, dico solo "Ma perchè?". In ogni caso, pare che non sia successo quello che sembra, come ipotizzano diverse wiki (ad esempio http://walkingdead.wikia.com/wiki/Season_6 e https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_The_Walking_Dead_%28sesta_stagione%29#Grazie) e (SPOILER) il finale dell'episodio 6x06.


AVENGERS ASSEMBLE
Sono indietrissimo con tutte le altre serie, ad eccezione di "Avengers assemble", di cui ho terminato la seconda stagione. Una discreta trasposizione animata del gruppo preferito dal VABdQ, ma "Earth's mightiest heroes" mi piaceva di più, forse per le saghe fumettistiche "riassunte" nelle singole puntate o per il maggior numero di vendicatori proposti: EMH è stato sostituito da AA per avere un prodotto e una squadra più in linea con l'Universo Cinematografico Marvel, puntando sostanzialmente sul "sestetto base" più Falcon e Ant Man. La terza stagione di "Avengers assemble" è in programma nel 2016 e si chiamerà "Ultron Revolution" (magari sarà una buona occasione per introdurre la Visione :-)).

 La seconda stagione di Avengers Assemble si chiude con lo stesso villain con cui si era aperta... Fonte: biffbampop.files.wordpress.com
Massimo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...