giovedì 11 marzo 2010

Via Gaidano 103: forse una soluzione dall'ATC

Una buona notizia per il quartiere: i 58 alloggi di via Gaidano 103, realizzati dalla cooperativa Acacia per le forze dell'ordine ma incompleti e vuoti dal 2003, forse saranno messi a norma e in parte utilizzate come case popolari. Sarebbe la fine di uno scandalo alimentato dalla burocrazia.

D'accordo con l'assessorato comunale alle politiche abitative e la Circoscrizione 2, ATC ha presentato la sua proposta al Ministero delle Infrastrutture, per prendersi carico dei debiti e dei lavori da eseguire, a patto che arrivino i fondi del governo e di poter gestire una parte degli alloggi per edilizia agevolata.

Ne parlava ieri La Stampa (anche se il civico non è il 22, ma il 103): http://www.ecostampa.net/Servizi/RasClienti/imgrsnew.asp?numart=QDVT8&annart=2010&numpag=1&tipcod=0&tipimm=1&defimm=0&tipnav=1&isjpg=S&small=N&usekey=B1Q3YODE7VQUR&video=0

Ne parlava anche 3 anni fa, anche in quel caso sbagliando il numero civico (121): http://www.ilgrifonedelpiemonte.com/2008/04/58-alloggi-torino-pronti-per-le-forze.html




Massimo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...