sabato 12 maggio 2007

30percento

Non è mia abitudine fare pubblicità, ma prevale il "valore superiore" dell'ecologia.
Appoggio in pieno la campagna Eni "30percento" che invita tutti a consumare meno energia, a usarla in modo più intelligente. Martedì 15 sarà pubblicata una guida con 24 consigli per l'efficienza energetica, ma alcuni punti sono già stati anticipati dalla campagna pubblicitaria. Già 15 anni fa Beppe Grillo tuonava contro chi lascia gli apparecchi in stand-by, ma l'abitudine è difficile da estinguere (basta comunque una presa multipla, o "ciabatta", e con un clic alla sera si spengono completamente tv, lettore dvd & C). Qualche accorgimento dunque lo sappiamo già, ma magari, appunto, non lo seguiamo, altre cose sono nuove, probabilmente non richiedono grandi sacrifici: invito tutti a leggere la guida e applicare i suggerimenti. La produzione di energia è inquinante, le risorse non sono infinite, il petrolio genera guerre, il pianeta è avvelenato dal nostro progresso: facciamo qualcosa. Ci guadagnerà l'ambiente, e ci guadagnerà il nostro portafoglio.



Non è mia abitudine fare pubblicità, come ho premesso, e credo che l'Eni stia principalmente cercando di conquistare clienti per la propria divisione "corrente elettrica", sottraendoli agli altri competitor. Tuttavia, ben vengano tutte le campagne e le iniziative che incoraggiano al risparmio energetico e la salvaguardia dell'ambiente. Per lo stesso motivo è bene vedere "Una scomoda verità" e trarne qualche insegnamento, anche se pare che Al Gore predichi e bene e razzoli male, visto che è socio della multinazionale petrolifera Oxy e, come spiega sconfortato Gramellini, possiede un'abitazione enorme che consuma energia e inquina quanto interi isolati metropolitani (1400 dollari di bolletta elettrica mensile).


Massimo

1 commento:

Miss T ha detto...

Ciao. E' la prima volta che capito sul tuo blog ed è la prima volta che leggo un blog dall'inizio alla fine! Non è mai successo prima: dopo una lettura fugace e approssimativa dei primi posts, in genere mi defilo. In genere, nei blogs, "il buon giorno si vede dal mattino". Stavolta invece no. Sul tuo sono capitata per caso, dopo aver sentito alla radio la pubblicità dell'Eni sui 24 consigli per risparmiare il 30% di energia. I 24 consigli dell'Eni ancora non sono riuscita a atrovarli (ho provato a spulciare il sito www.eni.it in lungo e in largo, ma niente da fare), ma in compenso mi sono imbattuta nel tuo, di sito. Molti dei suggerimenti letti li adotto da tempo, altri invece mi sono del tutto nuovi e ne terrò conto. Buon proseguimento del tuo blog.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...