domenica 15 ottobre 2006

Strafalcioni

Ci sono svarioni che uno si aspetta di vedere solo sui cartelli scritti a mano, come quelli dei banchi al mercato o sulle vetrine di negozi e locali fuori dai centri abitati.
Molto piu' divertenti e gustosi sono gli errori stampati a caratteri cubitali...



Ho scovato questa chicca sulla vetrina di un supermercato (tra l'altro piuttosto grande e appartenente a una catena).
Sono tentato di correggere l'errore tracciando con la vernice la "erre" sul vetro... ma forse è meglio lasciare la scritta così, sperando che nessuno se ne accorga e rimanga l'anomalia.

E' ormai imminente un traguardo importante per il blog, ma ne parlerò nel prossimo post.

Massimo

1 commento:

Massimo ha detto...

Per correttezza. Il dizionario riporta "propio" come "variante popolare" di "proprio". Mi sembra un po' un eufemismo... comunque non lo metterei mai in un testo scritto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...